NEXTracker in India, nuovi accordi coi produttori di acciaio

NEXTracker in India, partner strategiche coi produttori di acciaio

NEXTracker avvia una partnership con un produttore di acciaio indiano, un accordo che riduce i tempi di spedizione fino al 50% e accelera la National Solar Mission.
Buona parte della produzione delle componenti strutturali aggiuntive dei sistemi di monitoraggio solare saranno prodotte localmente, in India. Analogamente sono stati incrementati i partner per l’approvvigionamento di materie prime, a partire da APL Apollo Tubes Limited e quattro altri fabbricanti di acciaio.
A questo si affianca l’avvio della campagna nazionale “Make in India”, volta ad alimentare posti di lavoro di alto valore, aumentare gli investimenti e promuovere l'innovazione.

I tubi e i piloni in acciaio costituiscono la spina dorsale di qualsiasi sistema di tracciamento solare, che rappresenta una quota considerevole del costo e del peso strutturale del sistema. Di conseguenza, NEXTracker ha cercato un fornitore locale di acciaio di alta qualità per i suoi tubi, per sostenere un mercato in rapida crescita che punta ad avere 100 GW di solare entro il 2022. La maggior parte di questi sistemi saranno a terra e fortemente dipendenti dalla disponibilità di strutture in acciaio di alta qualità. La domanda di NEXTracker è cresciuta rapidamente in India con oltre 20 progetti consegnati o in fase di realizzazione con sei dei maggiori sviluppatori ed EPC.

Di fatto la crescita economica e il crescente tasso di urbanizzazione hanno portato ad una crescente domanda di energia nel Paese. Secondo il programma “Make in India”, le installazioni solari annuali dell'India cresceranno a 10,5 GW di energia solare nel 2017, e una percentuale crescente di sviluppatori ora preferisce i tracciatori a singoli assi, dato il loro vantaggio di rendimento energetico aggiunto rispetto alle strutture a inclinazione fissa. NEXTracker ha saputo soddisfare questa crescente domanda, come dimostra la crescita della quota di mercato. I progetti recentemente commissionati dalla società con CleanMax Solar e Adani sono pietre miliari che dimostrano l'adozione crescente di inseguitori solari. L'impianto solare più grande del Solar Tracker in Punjab (100 MW) è stato installato da Adani ed è alimentato da NEXTracker.

Ad oggi, NEXTracker fornisce inseguitori per progetti in cinque continenti. Adottando una filosofia che prevede il “pensare globalmente, agendo in loco”, NEXTracker offre a partner e clienti un rapido, economico ed efficiente supporto per accelerare il cambiamento verso le energie pulite, non solo in India.