Fronius, soluzioni versatili per il revamping di qualità

Fronius, soluzioni versatili per il revamping di qualità

Fronius sviluppa inverter e soluzioni che possono semplificare le attività di revamping relativamente agli impianti solari attualmente in esercizio.
Si tratta di interventi che, tipicamente, abbracciano l’aspetto più pratico e manutentivo, oltre a quello di assistenza e monitoraggio delle strutture fotovoltaiche.

La potenza installata in Italia è di circa 17 GW data da 500mila impianti presenti sul nostro territorio. Si stima che circa un 50% di questi impianti siano fuori garanzia, e se solo un 5% ha bisogno di interventi diretti, ciò significa che si sta parlando di un mercato da 400 MW annui con crescita esponenziale! Un mercato che va di pari passo a quello del nuovo, raddoppiando quindi le opportunità per tutti.
In questi 5 anni lo scenario del FV in Italia è cambiato notevolmente. Molti operatori sono spariti, molti produttori sono falliti o semplicemente hanno abbandonato il mercato italiano, molte aziende installatrici non operano più nelle FER e tutto ciò costituisce un serio problema per il titolare di un impianto FV fermo o che non performa come dovrebbe. Questi interventi non riguardano soltanto i grandi parchi solari e grandi impianti ma anche l’ambito residenziale che offre moltissime occasioni.
In quest’ottica la pubblicazione del nuovo DTR da parte del GSE fornisce le linee guida su come comportarsi in caso di sostituzione delle componenti negli impianti esistenti, ponendo come obiettivo la funzionalità e l’efficienza dei sistemi.

Il Fronius Galvo, con taglie dagli 1.5 kW ai 3.1 kW e con il suo trasformatore a bordo, permette di lavorare su impianti che hanno moduli che richiedono la messa a terra del polo. Il Fronius Primo è invece l’inverter monofase di Fronius, abbraccia numerose taglie dai 3 kW fino agli 8.2 kW e garantisce la massima flessibilità e configurabilità, grazie ai suoi due inseguitori totalmente sbilanciabili e al suo ampissimo range di tensioni, dagli 80V ai 1000V. Il Fronius Symo, è il fratello trifase del Fronius Primo: con le sue taglie che vanno dai 3kW ai 20kW di potenza nominale permette di fornire la soluzione a qualunque impianto trifase esistente. Il Fronius Eco da 25kW e 27kW invece permette di fare revamping su impianti industriali garantendo il miglior rapporto qualità/prezzo. 

Ulteriore opportunità di revamping che fornisce Fronius è la possibilità di utilizzare l’inverter trifase Symo Hybrid, l’unico inverter che lavora in multi-funzione, con o senza batteria, con controllo di carica/scarica e monitoraggio incorporati, riuscendo a gestire la bi-direzionalità dei flussi energetici. Tale inverter permette non solo di sistemare il proprio impianto ma di proiettarlo al futuro, scegliendo di accumulare energia tramite il pacco batteria Fronius Solar Battery con le sua capacità dai 4,5 ai 12 kWh modulari in rack da 1,5 kWh, oppure di predisporre il proprio impianto per un inserimento futuro dello storage.

Gli inverter Fronius grazie alla presenza del sezionatore DC a bordo e dei varistori di sovratensione di classe 2 offrono al cliente la massima sicurezza e performance dell’impianto. Inoltre tutti gli inverter sono dotati di monitoraggio integrato offrendo quindi la possibilità di mantenere controllato l’impianto ovunque e in ogni istante.

Grazie all’aggiunta del Fronius Smart Meter, facilmente installabile in ogni impianto, è possibile mantenere monitorati i consumi, l’autosufficienza ed effettuare efficienza energetica intelligente attivando carichi sfruttando il surplus energetico degli impianti.

Fronius oltre a offrire prodotti ad hoc per il revamping, vive in prima persona questa grande opportunità del revamping, creando numerose iniziative per tutti gli operatori del settore.
È stato inoltre creato un sito dedicato al tema, in cui si spiega concretamente cosa significa e come fare correttamente Revamping. È possibile scaricare uno strumento ideale per l’installatore, il Revamping Tool, con il quale in un click, scegliendo la tipologia di inverter da sostituire, viene evidenziata la migliore soluzione con Fronius.