Mitsubishi, nuovi device di rete per l’energy management

Mitsubishi, nuovi device di rete per l’energy management

Mitsubishi Electric presenta numerose novità in ambito energy management, dall’analizzatore ME96SS all’Eco Monitor EMU4-FD1-MB.
Grazie alla Modbus TCP IP line up, oggi è possibile impiegare anche un’interfaccia Ethernet per comunicazione Modbus TCP attraverso il modulo opzionale Plug-in ME-0000SS96, oltre al Modbus RTU e al CC-LINK già disponibili.

La Data Logging line up del nuovo modello ME96SS A aumenta le classi di precisione per la lettura delle variabili di Energia attiva e reattiva e del power factor, così come anche il range di lettura delle armoniche.

In aggiunta, Mitsubishi Electric offre un’ampia gamma di componenti elettromeccanici - quali interruttori modulari MCB, interruttori scatolati MCCB o in aria ACB oltre ai Power Meter della serie ME96 - che, connessi in rete, permettono il monitoraggio dell’energia per una gestione ottimale dei sistemi di in termini di risparmio energetico.
Mitsubishi Electric risponde alle esigenze di ottimizzazione e efficientamento, che rappresentano oggi due tra gli obiettivi di mercato più ricercati, anche con il nuovo Eco Monitor EMU4-FD1-MB, dotato di possibilità di interfacciamento con rete Ethernet Modbus TCP IP e di interfaccia Data Logging per raccolta dati.
L’EcoMonitor EMU4-FD1-MB, più adatto per installazioni remote e da interno quadro, è lo strumento perfetto per conoscere il consumo energetico da uno o più punti di un sistema di distribuzione complesso.