MegaCell Smart Solar Desalination, acqua pura grazie al fotovoltaico

Al WFES 2015 di Abu Dhabi è stato presentato ufficialmente il sistema SSD (Smart Solar Desalination) di MegaCell Engineering, una piattaforma pensata per la purificazione dell'acqua marina attraverso un sistema solare basato sull'osmosi inversa.


Il sistema SSD è progettato e ottimizzato per una configurazione off-grid e utilizza moduli fotovoltaici Bi-facciali ad alta efficienza, installati tramite un inseguitore monoassiale realizzato ad hoc. La macchina utilizza gli innovativi moduli fotovoltaici bi-facciali BiSoN, realizzati con 60 celle in silicio N-type prodotte da MegaCell e sviluppate con ISC Konstanz.
Il sistema di generazione di energia fotovoltaica, flessibile alle differenti richieste di potenza del processo di desalinizzazione, è abbinato ad un gruppo elettrogeno e ad un piccolo UPS a solo scopo di back-up, in modo da garantire la fornitura di acqua purificata 24/7. Questa piattaforma consente dunque di ottimizzare l'utilizzo dell'energia solare MegaCell Smart Solar Desalination, acqua pura grazie al fotovoltaicoper la produzione diretta di acqua purificata, riducendo al minimo l'immagazzinaggio di energia nelle batterie e il consumo di carburante del generatore.
Con il sistema Smart Solar Desalination l'energia di tipo tradizionale fornita all'impianto si riduce più dell'87%, da 2,98 kWhe/mc a 0,37 kWhe/mc e il costo dell'acqua si abbatte più del 58%, rispetto ad un impianto standard ad osmosi inversa. Nella configurazione stand-alone il periodo di ammortamento non supera i 4 anni.
La piattaforma Smart Solar Desalination permette inoltre di immagazzinare l'acqua lavorata ed è dotata di un grande serbatoio che consente di ottimizzare il processo di generazione di energia rinnovabile e di garantire la disponibilità di acqua. Il sistema SSD è strutturato in moduli dimensionati per la produzione di 48 mc/h di acqua potabile.

 

Tagged under: ricerca tecnologia sviluppo