Enerray e Tekno completano il parco fotovoltaico più grande della Turchia

Tekno Ray Solar, joint venture tra Enerray e la società turca Tekno, ha ultimato e connesso alla rete il più grande impianto fotovoltaico della Turchia, una struttura da 22,5 MWp.

L'installazione, che si trova a Konya K?zören, incorpora 74.106 pannelli su una superficie di 430.000 mq e, si stima, sarà in grado di produrre oltre 30 milioni di kWh all'anno, pari al fabbisogno energetico di circa 20 mila famiglie. Il parco solare contribuirà quindi a una riduzione delle emissioni di CO2 di circa 18 mila tonnellate l'anno nonché alla salvaguardia di 45 mila alberi.
Inoltre, grazie a un investimento di 22,5 mln di dollari, questa installazione sarà la prima del Paese a beneficiare dell'architettura SCADA, un sistema informatizzato di monitoraggio che consente il controllo dell'impianto a distanza e in tempo reale.

"Il sole è un tesoro unico per la Turchia. Pertanto, siamo certi che il settore dell'energia solare crescerà molto rapidamente e arriverà ben presto a surclassare tutte le altre fonti" – ha commentato Altay Co?kuno?lu, CEO di Tekno Group.

"Siamo fieri di aver realizzato l'impianto con i più elevati standard di qualità della Turchia e di aver impiegato, durante i lavori di costruzione dell'impianto, oltre 400 persone – ha aggiunto Mehmet Özenba?, Assistente di Direzione di Tekno Ray Solar.

Michele Scandellari, CEO di Enerray ha concluso: "Tekno è il nostro partner straniero più importante e siamo felici e orgogliosi di lavorare con loro e di avere data vita a questa joint venture. Grazie a questa collaborazione in Turchia, stiamo compiendo passi importanti per diventare un marchio a livello mondiale. Attualmente abbiamo in costruzione impianti solari in 12 paesi e una potenza installata complessiva di 600 MW".