Cina, JA Solar fornisce 420 MW di moduli per il progetto sperimentale Datong

JA Solar ha avviato la fornitura di 420 MW di moduli fotovoltaici per un progetto dimostrativo a Datong, provincia di Shanxi, Cina, una struttura con una potenza complessiva di 950 MW.

Con questa fornitura, JA Solar fornisce il 44% dei moduli necessari per l'avvio della prima fase di lavorazione. Il National Energy Administration ha istituito il programma "Front Runner" al fine di promuovere lo sviluppo di tecnologie fotovoltaiche avanzate da parte di fornitori nazionali. In particolare, il progetto Datong è il primo di una serie impianti "Gigawatt-scale" già pianificati.
L'investimento effettuato per la prima fase è stimato in 10 miliardi di Yuan (circa 1,6 miliardi di Dollari), l'impianto sarà costituito da 13 centrali elettriche fotovoltaiche. Un volta ultimato si prevede una produzione energetica di 1,5 miliardi di KWh, pari a 260 milioni di Yuan di entrate fiscali. Non solo, una simile strutture consentirà di eliminare la combustione di 480.000 tonnellate di carbone ogni anno.

Già a luglio 2015 JA Solar è stata scelta dal governo municipale di Datong come player attivo per la fornitura di 50 MW di pannelli per un innovativo progetto sperimentale. Non solo, JA Solar ha inoltre fornito 370 MW di moduli a sei aziende che sono attualmente investitrici nei progetti in corso di realizzazione: China Three Gorges Corporation, China Huadian Corporation, China Power Investment Corporation, China Guangdong Nuclear Power Group, Beijing Energy Investment Holding and Sungrow Power Supply.

La partecipazione al progetto "Front Runner" pone l'accento sulla qualità dei prodotti e dei processi di lavorazione JA. Di fatto, per essere inclusi nelle fasi di lavorazione, i fornitori devono soddisfare elevati standard di prestazioni e qualità, secondo quanto stabilito dal National Energy Administration. L'efficienza di conversione di moduli policristallini e monocristallini deve superare il 16,5% e 17%, rispettivamente. Il tasso di attenuazione dei prodotti fotovoltaici ordinari nel primo anno dopo la messa in servizio non deve superare il 2,5% e il 3%, mentre lo stesso tasso negli anni successivi non deve essere superiore allo 0,7% all'anno. Il tasso di attenuazione complessiva lungo la vita utile dei moduli non deve superare il 20%.

Mr Jian Xie, Presidente di JA Solar, ha commentato: "Il programma 'Front Runner' sta aiutando l'industria delle attrezzature fotovoltaiche cinese a raggiungere molti obiettivi importanti. Il programma promuove l'innovazione tecnologica, il miglioramento dei processi di produzione e la sperimentazione di alto livello. JA Solar è orgogliosa di fornire quasi la metà dei moduli per questo primo progetto dimostrativo a Datong. Intendiamo perseguire ulteriori innovazioni tecnologiche che contribuiranno alla sana evoluzione del fotovoltaico in Cina."