UK, servono incentivi per lo sviluppo dei sistemi di energy storage

I ricercatori della University of East Anglia hanno recentemente pubblicato uno studio che sostiene l'importanza degli incentivi per lo sviluppo dei sistemi di storage di energia.


Si tratta di un apporto fondamentale che permetterà, di riflesso, una forte crescita dei sistemi di approvvigionamento basati sull'eolico e il fotovoltaico, oltre al contenimento della volatilità dei prezzi dell'energia da rinnovabili.
Per arrivare a queste conclusioni, il team di esperti ha analizzato i possibili benefici finanziari derivanti dall'adozione di piattaforme di storage, considerando i diversi contesti di mercato europei. Come osservato, la rivendita di energia a basso costo accumulata nei momenti di massimo picco non sarebbe sufficiente a coprire gli investimenti effettuati.

 

Proprio per questo, gli incentivi sino ad oggi spesi per aiutare eolico e fotovoltaico, potrebbero essere dirottati verso le piattaforme di energy storage. Considerando il percorso intrapreso per la salvaguardia del pianeta e il sempre più ampio impiego di fonti rinnovabili, lo sviluppo e i sussidi verso i sistemi di accumulo appare come una logica conseguenza, anche per rispettare gli impegni e le scadenze in essere per i prossimi anni.

Tagged under: analisi