Orison, energy storage domestico economico e facile da usare

La campagna per la promozione della piattaforma di energy storage Orison è attiva da pochi mesi è ha già superato i 340mila Dollari, utili per favorirne l'ingresso sul mercato.

L'azienda americana ha dato il proprio nome a questo strumento di stoccaggio per il mercato residenziale, un'architettura innovativa che fa dei costi contenuti e della semplicità di installazione i suoi cavalli di battaglia. In questo contesto sono sempre di più i competitor, basti pensare a Tesla PowerWall, pertanto la disponibilità di unità economiche e veloci da attivare risulta fondamentale per Orison.

 

Orison, disponibile in due versioni, consiste di un modulo da parete con rivestimento personalizzabile e accumulatore da 2,2 kWh (1.200 USD). La singolare offerta è inoltre disponibile attraverso un supporto verticale munito di LED e controller Bluetooth, per la riproduzione della musica (1.550 USD).

Entrambi sono interfacciati alla Rete e ragionano secondo logiche cloud, per l'accesso ai dati meteo e allo storico dei dati memorizzati. Ciò ne permette un funzionamento autonomo e ottimizzato, in funzione delle condizioni climatiche e di numerosi altri parametri, oltre al controllo via smartphone, ormai imprescindibile.