Giordania, First Solar realizza l’impianto fotovoltaico da 52,5 MW Shams Ma'an

First Solar completa il parco solare di Shams Ma'an, in Giordania, una struttura fotovoltaica da 52,5 MW, che rappresenta circa l1% della capacità totale di generazione di energia del Paese.


La struttura, di proprietà del consorzio Diamond Generating Europe Ltd., Nebras Power Q.S.C. and the Kawar Group, è stata completata entro i tempi, impiegando circa 40mila ore uomo, inclusa la formazione delle nuove risorse sul territorio.
Non solo, First Solar ha contribuito significativamente allo sviluppo del progetto prima delle attività di realizzazione alla nomina dell'EPC.
Il parco cederà l'energia prodotta alla National Electric Power Company (NEPCO), come indicato dagli accordi ventennali PPA (Power Purchase Agreement).

 

A livello costruttivo, l'impianto produce energia elettrica pulita utilizzando oltre 600mila moduli Solar 4 a film sottile ad alte prestazioni, che forniscono fino al 5% di energia in modo rispetto a quelli convenzionali al silicio cristallino. I moduli sono montati su inseguitori monoassiali che consentono di generare fino al 20% in più di energia.

"First Solar ha consegnato gli asset per l'energia solare nei tempi previsti. Non vi è dubbio che questa centrale sarà in grado di mantenere le sue promesse, generando energia in modo affidabile durante tutto il ciclo di vita utile e diventando la pietra angolare della strategia di sicurezza energetica della Giordania", ha dichiarato Karim Kawar, Presidente del Kawar Energy.

"Shams Ma'an è stato progettato per raggiungere elevate prestazioni, a riprova del fatto che i moduli First Solar sono in grado di fornire più energia rispetto alle tecnologie fotovoltaiche convenzionali utilizzate in Giordania e in tutto il Medio Oriente", ha detto Ahmed S. Nada, Vice President and Region Executive for First Solar in the Middle East.

"Shams Ma'an ha facilitato il trasferimento di diversi Gigawatt di conoscenza ed esperienza di First Solar verso la Giordania. La nostra speranza è che le competenze acquisite attraverso questo progetto possano consentire lo sviluppo degli ambiziosi piani solari della Giordania", ha detto il dottor Raed Bkayrat, First Solar's Vice President of Business Development for the Middle East.