Ingeteam, l’inverter INGECON SUN 3Play 100 kW ottimizza tempi e costi

Ingeteam, l’inverter INGECON SUN 3Play ottimizza tempi e costi

Ingeteam svela l’inverter trifase INGECON SUN 3Play da 100 kW, una variante che amplia la gamma TL e consente di raggiungere elevate prestazioni in un solo dispositivo da 75 Kg. L’inverter sarà mostrato agli operatori del settore, per la prima volta, nel corso della fiera Solar – Tec al Cairo, in Egitto, dal 4 al 6 dicembre. La produzione in serie è invece prevista per il mese di giugno 2017.
Considerando la sua conformazione, questo apparato è adatto sia per installazioni in interno che in esterno ed è prevalentemente destinato a impianti commerciali, industriali e su larga scala.

Oltre al vantaggio di potenza, rispetto alla singola unità, INGECON SUN 3Play 100 kW è in grado di offrire un interessante rapporto costo/prestazioni. Infatti la densità di potenza del singolo dispositivo permette di ridurre nettamente il numero di inverter da installare, e quindi la quantità totale del cablaggio. Inoltre non è necessario alcun Box Stringa in DC né cassetta di connessione in corrente alternata AC, così come il cavo neutro. Questo permette di ridurre fino ad un 20% il costo totale di cablaggio in AC quindi permette di avere una rilevante riduzione nelle spese per capitale (CAPEX).

Con questo inverter saranno ridotti i costi di installazione, in quanto grazie al suo sistema di comunicazione wireless l’impianto fotovoltaico potrà essere messo in funzione, monitorizzato e controllato solo utilizzando uno smartphone, tablet o laptop.
Inoltre data la sua caratteristica di inverter di stringa, garantisce la minima manutenzione possibile, poiché non vi è la necessità di effettuare particolari pulizie all’interno dell’inverter, né controllare lo stato dei fusibili che degli interruttori magnetotermici, né della coppia di serraggio.
In aggiunta alla sua alta densità di potenza, tra le sue principali caratteristiche si evincono gli levati indici di massima efficienza (98,8%), le comunicazioni Wi-Fi ed Ethernet fornite di serie, la elevata tensione massima di ingresso permessa (1.100 VDC) nonché le funzionalità avanzate di supporto alla rete in quanto sopporta cali di tensione ed è in grado di immettere potenza reattiva. Inoltre, questa famiglia di inverter è adatta anche per impianti di autoconsumo trifase, con o senza immissione di energia eccedente alla rete pubblica.

Ingeteam presenta due diverse versioni di questo inverter fotovoltaico (STD e PRO), in grado di adattarsi a tutte le necessità dei clienti e alle richieste tecniche di più progetti possibili.