Samoa, Tesla fornisce l’energy storage che alimenta l’isola di Ta’u

Samoa, Tesla fornisce l’energy storage che alimenta l’isola di Ta’u

Tesla e SolarCity hanno collaborato con la popolazione dell’isola di Ta’u, Samoa Americana, per rinnovare la rete di alimentazione e ridurre sensibilmente l’inquinamento locale.
Sino ad oggi la piattaforma più diffusa è stata quella basata sui generatori elettrici alimentati a gasolio, un sistema scarsamente efficiente e dannoso per il delicato ambiente locale.

Il progetto di aggiornamento ha previsto l’installazione di circa 5.200 pannelli solari e 60 accumulatori Tesla Powerpacks.
In considerazione della ridotta popolazione locale (circa 600 abitanti) e della capacità di stoccaggio di 6 MWh, l’intero sistema dovrebbe garantire circa tre giorni di autonomia, per alimentare dispositivi ed elettrodomestici della popolazione.

In prospettiva, un simile progetto contribuirà alla riduzione delle emissioni e limiterà l’innalzamento dell’inquinamento in aree ancora incontaminate.