Fronius consolida la propria posizione ampliando la gamma prodotti

Fronius consolida la propria posizione ampliando la gamma prodotti

L'obiettivo di Fronius per il 2017 sarà il consolidamento della posizione di pioniere del fotovoltaico a livello globale, l'azienda offrirà un ampio portafoglio prodotti e molte novità.

Martin Hackl, Direttore della divisione Solar Energy, Fronius International GmbH
Tutte le innovazioni che introduciamo vanno a sostenere ed incentivare la nostra visione delle "24 ore di sole", ossia un futuro nel quale l'intero fabbisogno energetico mondiale verrà soddisfatto utilizzando energia prodotta da fonti rinnovabili.

Tra le novità, è stata implementata un'interfaccia server Rest API per Fronius Solar.web, il servizio online per il monitoraggio a distanza degli impianti, dove l'interfaccia aperta basata su Ethernet consente il collegamento dei valori indicativi degli inverter tra il server e i sistemi di terzi. Altrettanto nuova è l'ottimizzazione energetica all'interno del portale, che prevede la presentazione di una vista settimanale con il calcolo del consumo su base oraria.
Con l'ausilio di questi dati e di una simulazione di accumulo, è possibile visualizzare la quantità di energia che si può accumulare e destinare all'autoconsumo anziché prelevarla dalla rete, aumentando il grado di autonomia fino all'80%. La nuova funzione di servizio meteo consente di migliorare ulteriormente l'ottimizzazione energetica, memorizzando i dati meteo attuali e, ad esempio, considerandoli durante il consumo. Un'altra innovazione all'interno di Fronius Solar.web consiste nel Remote Inverter Software Update, che consente di aggiornare il software dell'inverter a distanza, con un semplice clic e senza doversi recare presso l'impianto; il tutto con la massima rapidità, semplicità ed efficienza. Le nuove funzionalità saranno disponibili in tutto il mondo nel corso dell'anno.

Nel 2017 i clienti Fronius potranno scoprire anche soluzioni nel campo dell'ottimizzazione dei moduli solari che soddisfano i futuri requisiti NEC (National Electrical Code) con maggiore semplicità, efficienza e convenienza rispetto alla tradizionale elettronica di potenza a livello di modulo; questo permette a Fronius di soddisfare già ora i futuri standard di sicurezza statunitensi.
Queste tecnologie innovative contribuiscono inoltre ad aumentare la produzione di energia e a semplificare la progettazione degli impianti, consentendo a Fronius di offrire ai suoi clienti un nuovo sistema aperto e adattabile a ogni specifica esigenza. Per l'anno prossimo Fronius ha previsto anche un ampliamento del portafoglio prodotti per ciò che riguarda i sistemi di accumulo.