Conergy Italia chiude, la gestione passa ad ARTHA Consulting

La filiale italiana del Gruppo Conergy chiude i battenti, la gestione del mercato nel nostro Paese è stata affidata ad ARTHA Consulting.
La notizia è di quelle che lasciano il segno, in pratica si chiude un’epoca per il fotovoltaico in Italia. Di fatto, dopo 10 anni di attività e il posizionamento tra i principali operatori del settore, con circa 700 MW di prodotti installati, l’azienda ha scelto di abbandonare la gestione tramite filiali dirette dell’area EMEA, così come è già accaduto per numerosi altri operatori internazionali.

Fondata da Giuseppe Sofia, Vice President di Conergy per oltre un decennio, con ruolo di AD per l’Italia e responsabile sviluppo business per l’area EMEA, ARTHA Consulting è una società di consulenza in ambito commerciale e sviluppo, con passione per le tecnologie sostenibili ed il business etico. Pioniere nel mercato del fotovoltaico, il team è composto da una squadra di professionisti del solare con lunga esperienza nel settore, un expertise maturata anche nel gruppo Conergy, in differenti segmenti di business. La forza di questo gruppo si basa sulle forti competenze personali nel campo dell’avviamento di iniziative commerciali specifiche, del lancio prodotti, della realizzazione di progetti, del posizionamento di brand, fino alla strutturazione di canali commerciali, allo sviluppo piani di investimento nel solare e alla vendita di servizi.
Alla base, un network nazionale ed internazionale di relazioni professionali, derivanti da progetti sviluppati in tutto il mondo nel corso di due decenni. In ambito solare ed energia, il team si propone come efficace partner, in grado di portare al successo ogni iniziativa d’investimento.

ARTHA Consulting è inoltre partner per lo sviluppo di business nel bacino del Mediterraneo del gruppo Chint, con i marchi Chint Solar ed Astronergy.
Chint Solar è oggi il sesto principale operatore mondiale del solare e fa parte di un solido gruppo industriale con più di 30 anni di storia, circa 30.000 dipendenti e oltre 6 miliardi di Euro di fatturato.
In fase di piena crescita e in ottica di sviluppo, il gruppo Chint acquistò nel 2013 lo stabilimento di produzione moduli Conergy, sito in Germania.

ARTHA Consulting è quindi la porta di accesso per forniture di:
• moduli made in Germany di alta qualità e con un interessante rapporto costo/qualità, disponibili a marchio Conergy ed Astronergy;
• moduli made in Malesia dal prezzo vantaggioso e disponibili a marchio Astronergy;
• moduli well made in China, per progetti internazionali e disponibili a marchio Astronergy;
• soluzioni in ambito energy storage e altre tecnologie di autoproduzione di energia da fonte rinnovabile.

Non solo, ARTHA Consulting si propone come partner per lo sviluppo di progetti a livello nazionale ed internazionale, proponendo soluzioni di bridge financing, speciali garanzie di prodotto per i grandi impianti e soluzioni di solar lease.

Giuseppe Sofia
A livello di strategia commerciale intendiamo rivolgerci ai primari operatori. Il prodotto Conergy Power Plus, che ha una clientela storica distribuita su tutto il territorio nazionale, è stato per esempio affidato in distribuzione a VP Solar. Per altri brand stiamo finalizzando accordi con altri importanti operatori. Ci rivolgiamo inoltre direttamente ai grandi sviluppatori che realizzano progetti a livello internazionale. È infatti nei grandi progetti multiMW che il gruppo Chint esprime al meglio le proprie potenzialità. Recentemente si è infatti aggiudicato la fornitura di un importante progetto da 170 MW in Marocco.

Per gli operatori del mercato del solare, ARTHA Consulting rappresenta una porta di accesso verso soluzioni e servizi di valore. Per i produttori nazionali ed internazionali, invece, costituisce il partner ideale per un'efficace commercializzazione dei prodotti in Italia e nel bacino mediterraneo.

Giuseppe Sofia è socio co-fondatore e fa parte del comitato dei saggi dell’associazione Italia Solare; un’associazione che promuove il fotovoltaico quale principale fonte alternativa ai combustibili fossili.