Accumulo, Enel sigla una partnership con Aton Storage

Enel irrobustisce l’offerta di servizi per l’accumulo di energia elettrica da fonte rinnovabile, la società ha stretto accordi specifici con Aton Storage.
Dopo aver finalizzato negli scorsi mesi gli accordi con Tesla, BYD e LG Chem, Enel ha allargato la collaborazione a Aton Storage, tra le prime aziende italiane attive nello sviluppo e nella produzione di sistemi innovativi di storage che si caratterizzano per modularità e scalabilità, oltre che per le prestazioni e il design tutto italiano.

Prosegue così l’attività di partnership del Gruppo Enel con i maggiori produttori di sistemi di accumulo domestico a livello globale, con l’obiettivo di arricchire il proprio portafoglio prodotti e favorire la competizione tra i player. Già da diverso tempo Enel ha attivato accordi di collaborazione globali con i costruttori più accreditati e competitivi presenti sul mercato.

Ernesto Ciorra, responsabile Innovazione e Sostenibilità Enel
Grazie all’accordo con Aton siamo in grado di arricchire e rafforzare l’offerta ai clienti finali con prodotti innovativi, performanti e in grado di contribuire all’efficienza energetica. Le soluzioni per lo storage rivestono un ruolo fondamentale per lo sviluppo delle energie rinnovabili e della mobilità elettrica; settori in cui Enel è leader a livello mondiale.

Accumulo, Enel sigla una partnership con Aton Storage

Ettore Uguzzoni, Amministratore delegato Aton Storage
Siamo molto onorati di poter collaborare con Enel e di mettere al servizio l’esperienza specifica dei nostri ingegneri insieme alla capacità di innovazione tecnologica che ci contraddistingue. Ci impegneremo per fornire il miglior contributo allo sviluppo e diffusione dei sistemi di storage che siamo convinti porteranno notevoli benefici sia alle famiglie che all’ambiente.

La batteria realizzata da Aton, tra gli argomenti d'elezione della nostra intervista all'AD Uguzzoni, è stata inclusa fra le nuove tecnologie che Enel ha presentato durante gli eventi della Formula E, ed è stata inserita nell'offerta commerciale di pannelli fotovoltaici abbinati a sistemi di accumulo di energia che sarà avviata a breve.