Wölmann e Varta Storage, una partnership per distribuire pulse

Wölmann e Varta Storage, una partnership per distribuire pulse

Varta Storage e Wölmann siglano una partnership strategica che potrà favorire la diffusione in ambito residenziale dei sistemi di accumulo Varta pulse.
Le due aziende hanno colto la trasformazione di un mondo economico in cui i buyers che non sono ormai in nessun modo definibili come semplici consumatori, ma prosumer: neologismo inglese che identifica chi produce e consuma allo stesso tempo. È proprio questa la filosofia energetica che Varta Storage e Wölmann, insieme, vogliono trasmettere alle famiglie italiane: quella dell’autonomia energetica finalizzata all’autoconsumo e all’indipendenza dalle fonti fossili.

Semplicemente sfruttando lo spazio sui propri tetti, le famiglie possono risparmiare il 90% dei costi energetici ed alimentare le case attraverso energia a impatto zero: pulita e rinnovabile. Fino a qualche anno fa chi installava un impianto fotovoltaico traeva vantaggio dalla vendita al gestore grazie ai Conti Energia mentre oggi con lo scambio sul posto si parla di una “svendita” del kW. Infatti mentre la massima produzione di energia di qualsiasi impianto fotovoltaico si concentra nelle ore centrali del giorno, i consumi della maggior parte delle famiglie sono serali ed è dopo le 18 che le case diventano energivore.

Oggi, quindi, la vera convenienza sta nell’autoconsumo e per poter utilizzare l’energia prodotta durante il giorno è fondamentale installare un sistema di batterie efficiente e duraturo nel tempo. Le case di nuova progettazione sfruttano sempre di più l’energia elettrica anche per il riscaldamento, perché è pulita; in realtà è veramente pulita – e gratuita - solo se viene autoprodotta o se deriva esclusivamente da centrali che sfruttano le risorse rinnovabili.

Dario Barbuti, presidente di Wölmann
Sono orgoglioso dell’unione con un vero punto di riferimento nella produzione di batterie. Obiettivo di Wölmann è garantire alle famiglie la qualità e la durata nel tempo dei nostri sistemi solari. Credo che il luogo di produzione dell’energia elettrica debba coincidere il più possibile con quello di consumo riducendo al massimo il ricorso all’attuale modello energetico. Solo in questo modo possiamo costruire un futuro per le generazioni di domani.

Eravamo presenti durante la presentazione di VARTA pulse, a maggio al Politecnico di Milano. Si tratta di un sistema innovativo per prestazioni, affidabilità e competitività, basti pensare alla garanzia 10mila cicli o 10 anni su tutti i componenti. Il sistema d’accumulo garantisce un risparmio in bolletta fino al 90% ed è acquistabile sfruttando le detrazioni fiscali che permettono il rimborso di oltre la metà della spesa tramite Irpef.