Il Governo turco approva la fornitura Recom da 200 MW

Il Governo turco approva la fornitura Recom da 200 MW

Il produttore di moduli fotovoltaici Recom è tra i pochi ad aver ricevuto il certificato di sorveglianza Gözetim e la licenza di importazione dal Ministero turco dell’economia.
Recom fornirà complessivamente 200 MW di moduli solari policristallini per i progetti fotovoltaici programmati nei prossimi mesi in Turchia, con l'obiettivo di diventare il fornitore leader del settore sul mercato turco, una realtà in rapida crescita e con un notevole potenziale per lo sviluppo di energie rinnovabili.
Secondo le stime del Ministero dell'Energia, la capacità solare installata potrebbe crescere sino a raggiungere i 5 GW entro il 2023.

Hamlet Tunyan, CEO di Recom
C'è una grande domanda di moduli di alta qualità sul mercato turco. Anche se l'ottenimento del certificato di sorveglianza è stato molto impegnativo, le prestazioni eccezionali dei moduli Recom sono state convalidate in molti progetti su larga scala in tutto il mondo. Accompagneremo la transizione all'economia a basso tenore di carbonio in Turchia come partner forte e affidabile.

L'emissione del certificato Gözetim conferma la volontà di Recom di affrontare le sfide di qualsiasi mercato esigente, fornendo moduli fotovoltaici e promuovendo un impegno globale per preservare l'ambiente e promuovere la transizione verso un'energia più pulita, più sicura ed economica.
Grazie a impianti di produzione europei altamente automatizzati e di grande capacità in tre paesi dell'UE (Italia, Polonia e Francia), un forte background finanziario e un notevole successo nei progetti in tutto il mondo, Recom ha confermato la propria posizione strategica europea e globale nel settore fotovoltaico.