Building Energy alla 4a edizione del South Africa - Italy Summit

Building Energy alla 4a edizione del South Africa - Italy Summit

Building Energy ha partecipato alla quarta edizione del “South Africa - Italy Summit”, organizzato da The European House – Ambrosetti a Johannesburg, in Sudafrica.
L’evento patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dall’Ambasciata dell’Italia in Sudafrica, dall’Italian Trade Agency (ITA) e da Confindustria, e sponsorizzato anche da Building Energy, ha rappresentato un momento di incontro tra i più importanti esponenti della leadership imprenditoriale italiana con gli interlocutori politici, istituzionali ed economici del Sudafrica e dell’area subsahariana. Si è discusso delle opportunità più rilevanti per aumentare gli investimenti e le sinergie commerciali tra i due Paesi ed i rispettivi continenti.

Luca Silva, Head of Design and Construction Africa and Middle East di Building Energy, ha partecipato al Summit con un intervento volto a presentare la visione e gli skill dell’azienda nel passaggio da start-up a gruppo internazionale di successo, durante la sessione “Leaders for the future”.

Fondata nel 2010, Building Energy è uno dei più grandi produttori indipendenti italiani di energia con una capacità lorda di 144 MW di energia generata da fonti rinnovabili attraverso impianti in Sudafrica, America ed Europa. L’azienda, presente in Africa dal 2012, dai suoi uffici da Cape Town, gestisce e coordina oltre 40 progetti in Africa e in Medio Oriente in operatività e in fase di sviluppo, sia nel campo solare, che nell’eolico, che del mini-idroelettrico.

Il principale progetto di Building Energy in Africa è l’impianto fotovoltaico dalla capacità di 81 MW realizzato a Kathu, nel Northern Cape, uno dei più grandi del continente africano. Ad aprile 2015 l’azienda si è aggiudicata anche la commessa per la realizzazione di un progetto eolico e uno mini-idroelettrico nell’ambito del quarto round del programma governativo sudafricano di incentivazione per produttori indipendenti di energie rinnovabili (REIPPP) per lo sviluppo e la costruzione di un parco eolico da 140 MW vicino Laingsburg, in un’area che si estende nella provincia del Western Cape, e un impianto mini-idroelettrico da 4.7 MW a Kruisvallei, nella provincia del Free State.

Nel 2016 a Building Energy sono stati assegnati anche un progetto eolico da 5 MW nell’area di Klawer, nel Western Cape e due impianti fotovoltaici a Skuitsdrift, nel Northern Cape, che produrranno circa 22 GWh all’anno quando entreranno in operatività. A ottobre 2017 l’azienda ha inaugurato il suo primo parco solare in Uganda, a Tororo, con il quale la sua capacità installata totale in Africa è salita a 91 MWp.