Fronius in Iran, inverter per la Shahrekord Cement Company

Fronius in Iran, inverter per la Shahrekord Cement Company

Fronius Solar Energy ha installato inverter Symo per l'impianto fotovoltaico della Shahrekord Cement Company, azienda iraniana produttrice di cemento.
Tra le particolarità di questo progetto, la realizzazione di una struttura capace di operare efficientemente a un'altitudine di 2.300 metri sopra il livello del mare.

Fronius in Iran, inverter per la Shahrekord Cement Company

Benjamin Fischer, Area Sales Manager presso Fronius Solar Energy
Questo progetto è stato unico nel suo genere non solo per l'elevata potenza prodotta. La Shahrekord Cement Company è situata a 2.300 metri sopra il livello del mare nella città di Shahrekord, anche detta "Tetto dell'Iran".
…È dal 2016 che, grazie ai nostri Fronius Service Partner locali, assistiamo gli utilizzatori privati e commerciali di impianti fotovoltaici fornendo loro inverter di alta qualità e semplici da installare. Nel caso in cui si renda necessario, i nostri Service Partner possono sostituire agevolmente le schede elettroniche direttamente presso la sede dell'impianto, risolvendo così immediatamente gli errori e offrendo il servizio di assistenza degli inverter più rapido attualmente disponibile sul mercato.

L'azienda utilizzatrice può inoltre contare sullo strumento di analisi Fronius Solar.web per monitorare l'impianto e su Remote Inverter Software Update per aggiornare il software degli inverter con la massima semplicità, nonché usufruire del principio di assistenza in loco più rapido al mondo grazie ai partner specializzati e qualificati dell'esclusivo programma mondiale Fronius Service Partner.

Fronius in Iran, inverter per la Shahrekord Cement Company

Martin Hackl, direttore della Business Unit Solar Energy di Fronius International GmbH
Fronius Solar Energy porta continuamente avanti la diffusione in tutto il mondo degli impianti fotovoltaici grazie alla visione di "24 ore di sole", ossia un futuro in cui il fabbisogno energetico globale verrà interamente soddisfatto da fonti rinnovabili.

In Iran esistono i presupposti ideali per coloro che desiderano installare un impianto fotovoltaico, poiché il governo del paese sostiene la costruzione di impianti fotovoltaici con una generosa tariffa incentivante a lungo termine, offrendo così ad aziende e privati un incentivo allettante a investire nelle energie rinnovabili.
In Iran, Fronius ha nel frattempo già equipaggiato con la sua tecnologia centinaia di impianti compresi tra 5 e 20 kW, diversi impianti da 100 kW e perfino un impianto da 1,2 e 1,5 MW.

Fronius in Iran, inverter per la Shahrekord Cement Company

Per quanto riguarda l’installazione di Shahrekord, la regione è caratterizzata da estati torride e inverni rigidi, con temperature ambiente comprese tra -10 e +50 °C; condizioni che è scontato possano complicare un progetto di questo tipo.
Per ottenere i migliori risultati anche a questa quota, Fronius ha fornito 76 inverter Fronius Symo, particolarmente robusti, potenti, affidabili e in grado di funzionare a temperature che vanno da -40 a +60 °C. Grazie all'impianto, l'azienda produttrice di cemento realizza una produzione totale di 2.953 MWh all'anno, che alimenta nella rete elettrica.