Enel inaugura Rubi, il più grande impianto fotovoltaico del Perù

Enel inaugura Rubi, il più grande impianto fotovoltaico del Perù

Enel Green Power Peru ha iniziato l’esercizio dell’impianto fotovoltaico da 180 MW Rubi, il più grande di questo tipo in Perù e primo impianto solare di Enel nel Paese.

Per celebrare questo risultato si è tenuta presso l’impianto una cerimonia di inaugurazione a cui hanno partecipato il ministro dell’Energia e delle Miniere del Perù, Angela Grossheim Barrientos, il responsabile della Divisione globale per le Energie Rinnovabili di Enel, Enel Green Power (“EGP”), Antonio Cammisecra, oltre a Luca D´Agnese e Carlos Temboury, rispettivamente responsabile Sud America e Country Manager del Perù di Enel.

Antonio Cammisecra, responsabile EGP
L’inaugurazione del più grande impianto solare fotovoltaico del Perù testimonia il nostro impegno per promuovere lo sviluppo delle rinnovabili nel Paese, contribuendo alla diversificazione del mix di generazione del Paese e aumentando del 12% la produzione di energia da rinnovabili nella regione meridionale del Perù. L’entrata in esercizio di Rubi dopo poco più di un anno dall’avvio dei lavori per la sua realizzazione, rafforza la nostra ambizione di continuare a crescere in Perù e a valorizzare l’importante potenziale nelle rinnovabili del Paese.

Per la costruzione di Rubi Enel ha investito di circa 170 milioni di dollari USA, che rientrano nell’ambito degli investimenti previsti dall'attuale piano Strategico. L’impianto si trova nella città di Moquegua, provincia di Mariscal Nieto in Perù, ed è finanziato in parte con risorse proprie del Gruppo e in parte con fondi della Banca europea per gli investimenti.
L’energia prodotta verrà commercializzata nel quadro di un contratto ventennale di acquisto di energia (PPA) siglato con il Ministero dell'Energia e delle Miniere del Perù. Una volta a regime, Rubi sarà in grado di generare circa 440 GWh all'anno, che saranno immessi nel sistema elettrico peruviano (SEIN) attraverso la sottostazione di Montalvo. In linea con il modello di creazione di valore condiviso (CSV) del Gruppo Enel, che coniuga lo sviluppo del business con le esigenze delle comunità locali, EGPP ha realizzato un programma di formazione per il riciclaggio del legno usato dal cantiere per la costruzione di mobili, un'iniziativa realizzata in collaborazione con la municipalità di Moquegua.

EGPP ha inoltre siglato un accordo con l'associazione locale Asociación de Irrigación Pampa Clemesí per promuovere l’assegnazione di finanziamenti per lo sviluppo di progetti produttivi e sociali nell'area d'influenza dell'impianto solare Rubi. Enel si è aggiudicata il PPA a sostegno di Rubi nel 2016, in seguito all’asta pubblica per le energie rinnovabili indetta dall’autorità OSINERGMIN.
Con il completamento degli altri due impianti aggiudicati nell’asta insieme a Rubi (il parco eolico Wayra I da 132 MW e l'impianto idroelettrico Ayanunga da 20 MW), EGPP diventerà il principale operatore di energia rinnovabile in Perù, nonché l'unica azienda nel Paese a gestire impianti di tre tecnologie rinnovabili diverse.

Il Gruppo Enel è presente nel settore della generazione peruviana tramite EGPP, nonché Enel Generación Perú ed Enel Generación Piura, con una capacità installata complessiva di circa 2 GW. Il Gruppo opera anche nel settore della distribuzione, attraverso Enel Distribución Perú, che serve 1,4 milioni di clienti nella Regione di Lima. Enel Green Power, divisione energie rinnovabili del Gruppo Enel, è specializzata nello sviluppo e gestione di rinnovabili in tutto il mondo, con una presenza in Europa, nelle Americhe, in Asia, in Africa e in Oceania. Leader globale nel settore dell'energia verde con una capacità gestita di circa 40 GW e un mix di generazione che include eolico, solare, geotermico, biomasse ed energia idroelettrica, Enel Green Power è all’avanguardia nell’integrazione di tecnologie innovative in impianti rinnovabili.

Tagged under: fotovoltaico impianto Enel