Fronius, redditività assicurata se l’impianto è a regola d’arte

Fronius, redditività assicurata se l’impianto è a regola d’arte

Fronius analizza la redditività legata agli impianti fotovoltaici; secondo l’azienda si tratta di un investimento valido solo se l’impianto è realizzato a regola d’arte.
Per garantire la redditività del fotovoltaico occorre ponderare bene ogni aspetto del progetto dell'impianto, dall'acquisto fino alla gestione a lungo termine. Le soluzioni di Fronius contribuiscono notevolmente all'idea di "24 ore di sole" anche nel settore Commercial dove, oltre a garantire una produzione di energia solare affidabile ed efficiente, è fondamentale soprattutto ridurre i costi "Balance of System" (B.O.S.) che interessano tutti i componenti dell'impianto fotovoltaico (eccetto i moduli fotovoltaici) e rappresentano una quota sostanziale dell'investimento complessivo. A seconda del progetto di impianto e degli inverter utilizzati, Fronius individua notevoli potenziali di risparmio soprattutto nel cablaggio e nelle scatole di distribuzione CA/CC. Un ulteriore fattore di costo da considerare è l'installazione, che deve essere più semplice e rapida.

Quando si progetta e si stima la redditività di un impianto, occorre considerare sia la spesa in conto capitale (CAPEX) che i costi d'esercizio presunti (OPEX), ai quali si aggiunge l'analisi esatta dei guadagni previsti e da cui si riconoscono i vantaggi offerti dagli inverter Fronius dotati di tecnologia di raffreddamento attivo. Gli inverter Fronius Eco e Fronius Symo offrono la massima adattabilità del progetto di impianto alle specificità ambientali, costi di manutenzione ridotti e il principio di assistenza più rapido sul mercato per la risoluzione di eventuali problemi: la sostituzione delle schede elettroniche. Dotati di serie di connessione Internet mediante WLAN o Ethernet, semplificano inoltre il monitoraggio dell'impianto.

Fronius, redditività assicurata se l’impianto è a regola d’arte

Assistenza tecnica di prim'ordine grazie alla trasmissione del know how
Per questo progetto è stato realizzato il più grande impianto per l'autoconsumo del sud-est asiatico (4.771 kWp) ubicato in un sito che dimostra anche quanto siano fondamentali prodotti che richiedano pochissima manutenzione e semplici da installare e il principio di assistenza giusto. Gli ostacoli per l'azienda di installazione Solenergy Systems consistevano nel mercato sensibile alle variazioni dei prezzi e le specificità ambientali del luogo e Fronius li ha superati entrambi progettando inverter dotati di raffreddamento attivo in grado di ottimizzare i costi sia d'installazione che di manutenzione.

Monitoraggio anche a distanza
Per garantire l'approvvigionamento elettrico, però, non sono decisivi solo assistenza rapida e qualità elevata, ma è indispensabile anche il monitoraggio. Il portale online Fronius Solar.web consente di monitorare, analizzare, confrontare tra loro e aggiornare da remoto gli impianti fotovoltaici ovunque ci si trovi. Inoltre, Fronius offre una gamma completa di servizi che va dall'estensione di garanzia all'assistenza alla messa in funzione. Offre inoltre pacchetti di assistenza completi allo scopo di risolvere subito eventuali problemi e ridurre così al minimo i tempi di fermo dell'impianto fotovoltaico. A tale scopo, il principio di sostituzione delle schede elettroniche, che consente ai Fronius Service Partner di sostituire i componenti difettosi in pochissimo tempo, svolge un ruolo centrale.

Ne consegue un progetto redditizio, che ottimizza complessivamente e a lungo termine i costi di sistema degli impianti commerciali, massimizza i guadagni e assicura al contempo un'elevata disponibilità grazie all'assistenza rapida e qualificata. Fronius assiste gli installatori e i suoi Service Partner fornendo loro informazioni dettagliate e assistenza tecnica e in più, grazie ai suoi 26 anni di esperienza nella realizzazione di impianti su tetto, offre un'elevata sicurezza dell'investimento, fattore sempre più importante per il finanziamento dei progetti fotovoltaici commerciali.