Ingeteam a Intersolar: automazione, monitoraggio e inverter

Ingeteam a Intersolar: automazione, monitoraggio e inverter

Ingeteam porterà le principali novità del proprio listino alla fiera internazionale, riferimento del settore, Intersolar Europe, a Monaco dal 20 al 22 giugno.

Presso il suo stand, Ingeteam presenterà la ultima versione dell’inverter a 1.500 Vdc INGECON SUN PowerMax Serie B, che raggiunge una potenza di 1.800 kVA fino a 30°C in un unico blocco di potenza. Si raggiunge così una densità di potenza di 317 kW/m3. Grazie a questo inverter potente ed alla possibilità di collegare fino a quattro inverter allo stesso avvolgimento di bassa tensione del trasformatore, Ingeteam raggiunge fino a 7,2 MVA in una unica Power Station con tecnologia a 1.500 Vdc.

Una delle principali novità di questo inverter è il suo sistema anti-sabbia, grazie al quale si assicura la massima protezione contro l’ingresso di particelle in sospensione. Questa tecnologia è quella utilizzata anche negli gli inverter Ingeteam forniti per l’impianto più grande al mondo, il parco solare Sweihan PV da 1.17 GW ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi. La versione a 1.000 Vdc di questo inverter è in grado di fornire 1.275 kVA fino a 35°C di temperatura ambiente.

Inverter di stringa a 1.500 V fino a 144 kW
Questo inverter trifase senza trasformatore è una tra le principali novità che Ingeteam presenterà alla fiera di Monaco, come prossimo prodotto di lancio dell’azienda nella famiglia degli inverter di stringa. Pensato principalmente per impianti commerciali, industriali e larga scala, il nuovo inverter INGECON SUN 125TL sarà in grado di raggiungere una potenza (connesso ad una rete di 690Vac) e pertanto sarà l’inverter di stringa con più alta potenza in tutto il mercato fotovoltaico. Questo nuovo modello sarà disponibile a partire dal 2019.

Inverter di stringa da 100 kW
Questo inverter trifase senza trasformatore, presentato durante la scorsa edizione di Intersolar Europe, è provvisto di una tra le maggiori densità di potenza del mercato odierno degli inverter di stringa. Grazie alla sua tecnologia di ultima generazione, questo inverter sopporta buchi di tensione, può immettere potenza reattiva ed è in grado di fornire fino al 110 kW a 50°C di temperatura ambiente (connesso ad una rete di 440 V). Questo inverter è stato progettato per ridurre i costi di cablaggio ed installazione per poter ridurre gli OPEX e CAPEX (non necessita né di cavo neutro né di cassette stringa). Inoltre ha di serie sia la comunicazione Wi-Fi che Ethernet.

Ingeteam a Intersolar: automazione, monitoraggio e inverter

Inverter di stringa da 2.5 a 40 kW
I visitatori allo stand Ingeteam potranno anche vedere gli inverter di stringa più piccoli prodotti dall’azienda. Con un sistema a doppio inseguimento dal punto di massima potenza, questi inverter sono adatti per sistemi in autoconsumo e sono stati progettati per ricavare la massima potenza dal sole. La versione monofase di questa famiglia di inverter fornisce tra i 2,5 e 6 kW, mentre quella trifase arriva fino a 40 kW.

Inverter ibrido FV-batterie
L’inverter ibrido di Ingeteam INGECON SUN STORAGE 1Play, sarà altrettanto presentato a Monaco. Questo inverter monofase e senza trasformatore, originariamente concepito per sistemi stand-alone, può funzionare sia connesso alla rete pubblica, sia in modalità di back-up che di supporto alla rete. Inoltre, integra di serie un ingresso fotovoltaico e può anche lavorare come inverter fotovoltaico connesso alla rete senza batterie.