ANIE, cresce l’industria italiana legata alle rinnovabili

ANIE, cresce l’industria italiana legata alle rinnovabili

ANIE pubblica i dati di settore e le evidenze per le industrie produttive italiane; l’analisi include un breve excursus sul fotovoltaico e le rinnovabili.

Nel 2017 l’industria italiana fornitrice di tecnologie per le Energie Rinnovabili ha mostrato un incremento del fatturato totale pari al 4,3% a prezzi correnti. Questo andamento ha beneficiato del positivo contributo della domanda interna (+3,2%). Guardando al dettaglio merceologico, nel complesso l’andamento è risultato positivo grazie alle tendenze emerse nei segmenti Fotovoltaico, Idroelettrico ed Eolico, mentre solo le Bioenergie hanno registrato un calo. Il segmento Fotovoltaico ha beneficiato delle Detrazioni fiscali in ambito residenziale e del Superammortamento per le imprese.

Con la pubblicazione a febbraio delle procedure GSE per la gestione degli impianti fotovoltaici in esercizio si è aperto un nuovo mercato del revamping e repowering su un parco installato di 19 GW. Si registra un certo fermento di potenziali iniziative in market parity nel Fotovoltaico Utility Scale, come dimostra l’installazione di 64 MW nel mese di maggio. Il meccanismo dell’accesso diretto data la scadenza del 31 dicembre ha sostenuto gli investimenti nel Mini Idro e nel Mini Eolico. Nel 2017 anche il canale estero ha registrato una tendenza di segno positivo (+5,1% la crescita annua delle esportazioni). Hanno mostrato un maggiore dinamismo le vendite estere rivolte ai mercati extra europei, in particolare al continente asiatico e Nord America.

Nella tabella che segue è riportato l’installato cumulato Italia e il nuovo installato per i principali segmenti merceologici.

ANIE, cresce l’industria italiana legata alle rinnovabili