Intersolar, SMA si aggiudica ees AWARD e Smarter E AWARD

Intersolar, SMA si aggiudica ees AWARD e Smarter E AWARD

SMA conclude la propria partecipazione a Intersolar con il riconoscimento di ben due premi e lancia nuove collaborazioni a livello internazionale.

Quest’anno la giuria della manifestazione ha premiato SMA con l’ees Award assegnato alla soluzione SMA Sunny Central Storage e con lo Smarter E AWARD assegnato alla piattaforma SMA ennexOS, due soluzioni SMA che spianano la strada a tutti i futuri utilizzatori di energie rinnovabili.
Gli inverter della famiglia Sunny Central Storage di SMA, premiati con l’ees Award, sono progettati per impianti su larga scala, garantiscono il massimo della stabilità di rete agli impianti stessi, permettendo l’utilizzo di energia pulita anche in ambito off-grid.
Il premio Smarter E AWARD è andato all’innovativa piattaforma Iot SMA ennexOS che permette una gestione energetica intelligente e completa, offrendo soluzioni innovative per il reporting, la gestione di allarmi e ticket e, non ultima, l’analisi delle prestazioni.

Intersolar, SMA si aggiudica ees AWARD e Smarter E AWARD

In un momento di rapidi cambiamenti per le strutture di approvvigionamento energetico, SMA Solar Technology AG (SMA) e 3E aprono la strada all’affermazione sul mercato di piattaforme indipendenti per il monitoraggio e la gestione energetica. Le soluzioni dei due fornitori – la piattaforma di monitoraggio fotovoltaico SynaptiQ di 3E e la piattaforma per la gestione energetica ennexOS di SMA –possono essere collegate direttamente in rete l’una con l’altra. Grazie a questa collaborazione, i clienti verranno introdotti nel mondo della digitalizzazione dell’energia.

Seguendo il principio della piattaforma aperta, attraverso l’implementazione di un template di connessione, ennexOS di SMA potrà collegarsi ai portali di altri operatori direttamente da SMA Sunny Portal powered by ennexOS. Il collegamento con SynaptiQ di 3E potrà essere selezionato in SMA Data Manager M. In un secondo momento sarà possibile lo scambio di dati fra Sunny Portal e altri moduli di ennexOS da un lato e SynaptiQ e i prodotti di 3E per la gestione dei dati dall’altro.
SMA e 3E danno in questo modo forma al futuro del monitoraggio fotovoltaico che vedrà proprio la possibilità di integrare tutti i dati rilevati relativi a produzione, accumulo e consumo di energia.

La joint venture, che vede affiancate la competenza tecnica di SMA e l'ampia esperienza di MVV nel settore energetico, permette di integrare gli impianti fotovoltaici con una potenza di 100 kWp e superiori, direttamente nel sistema di commercializzazione di energia autoprodotta al momento della messa in servizio in modo semplice ed economico.
Grazie alla nuova soluzione SMA SPOT sarà finalmente possibile la commercializzazione diretta dell’energia autoprodotta a costi contenuti. Ne è testimonianza il primo progetto pilota rappresentato dall’allevamento di pollame Hesse di Alheim-Heinebach, che copre il 45% circa del proprio fabbisogno energetico con un impianto fotovoltaico da 250 kWp e, attraverso la gestione energetica intelligente permessa dalla piattaforma SMA ennexOS, può commercializzare direttamente l’energia autoprodotta rispettando quanto prescritto dalla legge sulle fonti energetiche rinnovabili (EEG).

In aggiunta, SMA sta lavorando in collaborazione con SolarLux alla possibilità di dare accesso agli oltre 300.000 proprietari di impianti fotovoltaici registrati e monitorati attraverso il proprio sistema SMA Sunny Portal al programma di ricompensa per i produttori di energia solare basato su SolarCoin, sviluppata dalla startup giapponese. Grazie a questo nuovo sistema, i proprietari di impianti fotovoltaici riceveranno in forma totalmente gratuita un SolarCoin per ogni megawatt/ora di energia solare generata. In questo modo i due partner puntano a sviluppare ulteriormente la produzione di energia solare e a dare maggior valore al sistema sviluppato da SolarLux.