REA e Cerami con Fondazione Fiera per il fotovoltaico di Rho

REA e Cerami con Fondazione Fiera per il fotovoltaico di Rho

Lo studio Cerami e altri importanti partner hanno assistito la Fondazione Fiera di Milano nella selezione del partner industriale per il fotovoltaico dell’area di Rho.
Tra gli esperti intervenuti, oltre al team composto dagli avvocati Carlo Cerami, Carola Ragni ed Elisa Puppo, lo studio Pavesi Gatti Bianchi (con gli avvocati Luigi Arturo Bianchi, Micaela Vescia e Vincenzo Di Ferdinando) e REA Srl – Reliable Energy Advisors, advisory boutique nel settore della green finance e delle industrie regolate.

Il lungo processo competitivo, che ha visto la partecipazione di importanti operatori del settore energy, si è concluso nella giornata di ieri con la sottoscrizione dell’accordo di Joint Venture con A2A Rinnovabili. Il progetto prevede la realizzazione di un primo impianto fotovoltaico di circa 10 MWp (estendibili fino a 14 MWp) finalizzato all’autoconsumo dell’utenza fiera e delle altre utenze presenti all’interno del compound fieristico, tramite la sottoscrizione di contratti bilaterali di vendita dell’energia autoconsumata in regime SEU.

L’impianto, che sarà realizzato nel corso del 2019, diventerà uno dei più grandi impianti su tetto in regime di market parity in Europa e il più grande impianto solare in Italia rooftop in regime di autoconsumo senza incentivi statali.
Il progetto coniuga i benefici del consumo in loco dell’energia con le logiche dei PPA di lungo termine in grado di garantire stabilità e sostenibilità dell’investimento.

REA Srl, con un team composto dal managing director Prof. Giuseppe Mastropieri e dal senior associate Lorenzo Nardon, ha supportato la fondazione nello sviluppo dell’iniziativa e nella gestione del processo competitivo con la predisposizione dei documenti tecnico-economici di gara e la comparazione delle offerte ricevute. Per quanto concerne gli aspetti legali della gara e Fondazione Fiera è stata assistita dallo Studio Cerami, che ha seguito anche gli aspetti legati alla JV con A2A.

Prof. Giuseppe Mastropieri, managing director REA Srl
Il compound fieristico di Milano ha una potenzialità di solarizzazione di oltre 20 MW sfruttando al meglio le coperture disponibili e divenire cosi hub energetico per approvvigionare con energie verdi il nuovo tecno-polo dell’area EXPO. Con questa iniziativa apripista che segue quella del CAAB di Bologna in area Eataly World, l’Italia si candida come leader europeo nel mercato del fotovoltaico in grid parity.