Pannelli Viessmann per l’impianto fotovoltaico Chimica Panzeri

Pannelli Viessmann per l’impianto fotovoltaico Chimica Panzeri

L’Industria Chimica Panzeri ha scelto Viessmann per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico che alimenta le attività presso la sede di Orio al Serio, Bergamo.

Si tratta di una realtà artigianale attiva nella produzione e nel commercio di articoli per la detergenza, un consolidato gruppo con salde posizioni non soltanto sul territorio nazionale ed europeo, ma anche in Sud America e in Estremo e Medio Oriente.
Lungo questo percorso verso la sostenibilità si inserisce la progettazione e realizzazione dell’impianto fotovoltaico “firmato” Viessmann, che è stato connesso alla rete lo scorso 25 settembre.

Il vasto impianto solare è composto da ben 3.277 pannelli fotovoltaici Vitovolt 300 di Viessmann, abbinati a 26 inverter Huawei FusionSolar, e sviluppa una potenza complessiva di 1 MWp, che consentirà all’Industria Chimica Panzeri di ridurre del 50% gli attuali costi energetici.

Pannelli Viessmann per l’impianto fotovoltaico Chimica Panzeri

Il massiccio e delicato intervento di installazione è stato eseguito dalla società lodigiana Laduel, Partner per l'Efficienza Energetica Viessmann.

Viessmann è stata scelta perché rappresenta un partner ideale per la qualità dei prodotti e l’affidabilità nel tempo di un grande marchio. I pannelli fotovoltaici Vitovolt 300, che si caratterizzano per l’alta affidabilità e l’elevato grado tecnologico, elementi distintivi di tutti i prodotti Viessmann, sono certificati secondo i più elevati standard internazionali e garantiscono l’80% di potenza nominale anche dopo 25 anni.