Milano, SMA Italia sceglie lo smart working

Milano, SMA Italia sceglie lo smart working

SMA, lo smart working non è più solo un termine di tendenza; per i dipendenti che lo desiderano sarà possibile lavorare da casa un giorno alla settimana.
In linea con l’attenzione dell’azienda verso la soddisfazione dei lavoratori, nella sede di Milano è partito il progetto per il lavoro flessibile, la nuova formula per svolgere attività da remoto che si sta diffondendo sempre più anche nel nostro Paese.

L’accordo firmato con le RSA aziendali è frutto di un’attenta analisi della nuova legge 81 varata in Italia nel maggio dello scorso anno e delle esigenze di tutte le parti coinvolte. Le linee generali incluse nell’accordo coprono tutti gli aspetti rilevanti in materia: dal numero di giorni, ai luoghi destinati allo svolgimento dell’attività lavorativa al di fuori della sede aziendale fino agli strumenti di lavoro, alle norme di sicurezza e di gestione della privacy.
Tutti i dipendenti possono decidere singolarmente se aderire a questa nuova iniziativa firmando un contratto specifico con l’azienda che ha previsto un periodo di sperimentazione di 6 mesi, al termine del quale, dopo eventuali aggiustamenti, verrà prorogato ulteriormente.

Milano, SMA Italia sceglie lo smart working

Valerio Natalizia, Regional Manager SMA South Europe
Abbiamo aspettato che la legge di riferimento fosse varata prima di procedere all’implementazione di questa nuova modalità di lavoro per i dipendenti italiani. Poter lavorare un giorno a settimana dal proprio domicilio rappresenta per tutti i lavoratori non solo la possibilità reale di raggiungere un maggior equilibrio tra vita privata e vita lavorativa, ma anche l’occasione di consolidare ancor più un rapporto fiduciario già in essere con i propri colleghi e i manager aziendali. Sono state implementate tutte le misure necessarie a garantire, oltre che il rispetto della normativa sul lavoro e la sicurezza dei dati aziendali, anche condizioni di lavoro ottimali supportate da piattaforme e strumenti idonei. In questo modo, SMA diventerà sempre più attrattiva verso nuovi talenti.

Tagged under: ambiente smart city azienda