Ristrutturazione aziendale, SMA taglia 425 posti di lavoro

Piani di ristrutturazione, SMA taglia 425 posti di lavoro

Il CdA di SMA Solar Technology ha presentato ai dipendenti le misure di ristrutturazione annunciate a settembre; si prevede il taglio di 425 posti di lavoro.

Tra i principali interventi previsti si annoverano la chiusura delle sedi in Cina e la vendita delle società cinesi al management locale, nonché il taglio di circa 425 posti di lavoro a tempo pieno a livello globale. Le misure di ristrutturazione si rendono necessarie per risollevare SMA da un contesto caratterizzato da un netto calo dei prezzi e ricondurre rapidamente l’azienda a una situazione di profittabilità. SMA intende posizionarsi in futuro come fornitore di sistemi e soluzioni.

Dr. Jürgen Reinert, CEO di SMA
La scelta della sede è stata determinante per il vaglio delle misure di ristrutturazione, tramite le quali SMA punta sulla Germania. Gli interventi deliberati, concentrandosi sulle nostre competenze fondamentali, l’outsourcing e l’automazione del lavoro, nonché sulla trasformazione delle strutture, mirano a ridurre i costi fissi di SMA e a sfruttare in modo ottimale le nostre capacità nella sede principale. In questo contesto, purtroppo, il taglio di circa 425 posti di lavoro a tempo pieno in tutto il mondo diventa inevitabile. È molto importante che attuiamo le riduzioni di personale previste in modo socialmente responsabile.
La vendita delle filiali in Cina al management locale crea buoni presupposti per uno sviluppo positivo del business da entrambe le parti. Per garantire il successo di SMA nel lungo periodo, dedicheremo ancora maggiori energie al processo già avviato per promuovere lo sviluppo dell’azienda quale fornitore di sistemi e soluzioni, e continueremo a investire sui temi chiave del futuro: gestione energetica, integrazione delle soluzioni di accumulo, repowering e modelli aziendali digitali.

Le misure di ristrutturazione pianificate, previa approvazione del Consiglio aziendale, saranno attuate dal mese di gennaio 2019. Il Consiglio di Amministrazione di SMA prevede di tagliare in tutto il mondo, da qui al 2020, circa 425 degli attuali 3.307 posti di lavoro a tempo pieno (al 31 dicembre 2018, esclusi contratti interinali) – un centinaio in Germania e oltre 300 nelle sedi estere. Il Consiglio di Amministrazione di SMA intende adottare la riduzione di personale in modo socialmente responsabile. Attualmente, tuttavia, questi licenziamenti per esigenze aziendali risultano inevitabili.

Il Consiglio di Amministrazione di SMA conferma le previsioni di fatturato e di utili per l’esercizio in corso. Si attende un fatturato tra i 760 e i 780 milioni di euro e un EBITDA negativo dell’ordine di varie decine di milioni di euro. Per il 2019 il Consiglio di Amministrazione di SMA prevede una crescita del fatturato e un EBITDA positivo.