Audax Renovables e Trina Solar siglano un PPA da 300 MW

Audax Renovables e Trina Solar siglano un PPA da 300 MW

Audax Renovables e Trina Solar hanno firmato un Power Purchase Agreement per la compravendita di energia da fotovoltaico, per una capacità prevista di 300 MW.
Audax Renovables si è aggiudicata per 20 anni l’energia elettrica prodotta dalle installazioni fotovoltaiche che Trina Solar realizzerà per il mercato elettrico spagnolo e in special modo per le regioni della Castiglia La Mancha, del Levante e dell’Andalusia.
Grazie a questo accordo e in base alle condizioni del mercato, si potranno prevedere ulteriori investimenti per oltre 200milioni di euro; i beneficiari saranno tanto la comunità – sotto forma di nuovi posti di lavoro – come l’ambiente – considerando la produzione di energia pulita. E tutto questo senza che vi sia stato bisogno di ricorrere a sovvenzioni pubbliche.

L’avvio delle attività è previsto alla fine di quest’anno o, al massimo, al principio del 2020. Le installazioni fotovoltaiche saranno realizzate in regioni dove è maggiore l’irraggiamento solare come Castiglia La Mancha, Levante e Andalusia e produrranno una quantità di energia sufficiente a fornire elettricità 100% rinnovabile a più di 200mila famiglie.

José Elías, CEO e fondatore del Gruppo Audax
Ogni PPA firmato è una buona notizia per la società e per la clientela. Tutte le volte che l’energia rinnovabile giunge sul mercato elettrico si registra un abbassamento del prezzo dell’elettricità, si creano posti di lavoro e si riducono le emissioni di gas serra. Tanti vantaggi senza che vi sia alcun costo aggiuntivo in bolletta per il consumatore, essendo questa un’operazione tra società private che non ha beneficiato di alcuna sovvenzione pubblica.

L’accordo permetterà ad Audax Renovables di acquistare energia a prezzi più competitivi e al Gruppo Audax nel suo insieme di consolidare la propria leadership nel mercato spagnolo, nel quale occupa la quarta posizione nel segmento PMI.
Inoltre, il PPA rientra nel quadro degli obiettivi strategici di Audax Renovables relativamente all’approvvigionamento e alla distribuzione di energia che dovrà essere sempre più di origine rinnovabile e, dunque, pulita.

Negli ultimi anni, la strategia del Gruppo Audax si è basata su tre pilastri. Primo, ottenere un migliore posizionamento nel mercato spagnolo perseguendo sviluppo e crescita; secondo, intraprendere una decisa politica di internazionalizzazione con la penetrazione in Paesi come Portogallo (2013), Italia (2014), Germania (2015), Polonia (2016) e Olanda (2017) e terzo, proseguire sulla strada della sostenibilità con il mantenimento e la realizzazione di installazioni per produrre energia rinnovabile situate in Spagna, Francia, Polonia e Panama.

Il Gruppo Audax Renovables è un soggetto in forte crescita. Nel 2018 ha distribuito energia a più di 300mila clienti per un volume totale di 10.1 TWh, facendo segnare un +27,5% rispetto al 2017. Ugualmente alla crescita del volume d’affari è seguito anche un aumento del 44% del margine operativo (EBITDA) rispetto all’esercizio precedente.

Puntare sulle energie rinnovabili anche attraverso strumenti all’avanguardia quali i PPA. Prima di quello siglato con Trina Solar, Audax Renovables ha stipulato accordi con Cox Energy e con WELink Group. In entrambi i casi si è trattato di contratti record per volume di energia fotovoltaica acquistata, con il secondo che ha raggiunto i 708 MW.