Eaton premiata con l’Industrial Energy Efficiency Award

Eaton premiata con l’Industrial Energy Efficiency Award

Eaton, in occasione dell’Hannover Messe 2019, si è aggiudicata l’Industrial Energy Efficiency Award grazie al suo sistema microgrid installato a Wadeville.

La soluzione di Eaton, infatti, permette all’intero impianto industriale di essere autosufficiente dal punto di vista del consumo energetico limitando l’impatto sul sistema elettrico nazionale.

Per la prima volta in Sud Africa, Eaton ha introdotto nello stabilimento di Wadeville tecnologia e innovazione all’avanguardia nell’ambito della gestione energetica implementando un sistema microgrid e utilizzando batterie rigenerate provenienti da veicoli elettrici. Combinando fonti di energia differenti – elettrica, fotovoltaica e generatori di back-up – con batterie di accumulo e smart controller, la soluzione di Eaton è in grado di alimentare in maniera continuativa e sostenibile l’intero stabilimento anche in caso di black-out, offrire livelli elevati di autosufficienza energetica e, contestualmente, ridurre i costi energetici fino al 40%.

Eaton premiata con l’Industrial Energy Efficiency Award

Paolo Tagliabue, Product Marketing Manager Energy Storage di Eaton Italia
Il riconoscimento ottenuto al debutto dell’Industrial Energy Efficiency Award all’Hannover Messe, principale vetrina europea nell’ambito dell’innovazione industriale, è una dimostrazione dell’esperienza di Eaton nelle soluzioni per la gestione dell’energia rinnovabile e dei sistemi di accumulo. Grazie all’implementazione del suo sistema microgrid lo stabilimento di Wadeville è ora autosufficiente a livello energetico ed è in grado di gestire l’energia in maniera più sostenibile, sicura e affidabile.