SMA a Intersolar, intervista a Valerio Natalizia

SMA a Intersolar, intervista a Valerio Natalizia

A Intersolar 2019, incontriamo Valerio Natalizia, Regional Manager South Europe e AD di SMA Italia, che ci ha raccontato le novità di mercato e le strategie per il futuro.
Le aspettative dei mercati internazionali sono grandi e le singole nazioni, soprattutto in Europa, stanno gradualmente aumentando le proprie quote di installazioni fotovoltaiche. È il caso della Spagna, che ha recentemente eliminato la Solar Tax e ha approvato un decreto che incentiva lo scambio di energia tra vicini, facilitando la nascita e lo sviluppo di vere e proprie comunità energetiche (un concetto che si sta diffondendo anche nel nostro Paese).
In Italia si registra una crescita continua ma modesta, ancora insufficiente per far ripartire appieno il mercato. Una carta importate si gioca con l’approvazione del decreto FER1.

SMA a Intersolar, intervista a Valerio Natalizia

I segnali sono comunque molti e incoraggianti, a partire dal grande fermento circa le soluzioni che favoriscono la digitalizzazione del mercato dell’energia e la convergenza tra tecnologie.
Il fotovoltaico non è più considerato come fonte energetica fine a se stessa ma è incluso in progetti di ampio respiro, per una integrazione trasversale che favorisca l’efficienza e l’autoconsumo. Grazie ai moderni sistemi intelligenti, questa integrazione tra piattaforme differenti avviene in modo smart e automatizzato. In questo modo, la ricarica di eventuali EV, la gestione dello storage e dei surplus energetici sono orchestrati in modo dinamico, per ottenere sempre il massimo in ogni scenario possibile.

SMA, sottolinea Natalizia, si adopera per facilitare l’aggregazione dei differenti sistemi, aggregandosi a consorzi internazionali e facilitando l’impiego da parte degli utenti, seguiti e supportati a 360°.
Ciò avviene anche attraverso servizi proprietari, come SMA Sunny Design PRO, che consente di valutare e considerare molteplici aspetti in fase progettuale.
Il pacchetto permette di tenere conto, non solo dei dispositivi che generano l’energia elettrica e di quelli che la utilizzano, ma anche di sistemi di accumulo e componenti termici come centrali di cogenerazione e pompe di calore.
Sunny Design Pro consente di generare una rappresentazione completa del sistema con tutti gli indici energetici ed economici rilevanti. Progettisti di impianti, tecnici specializzati e consulenti in ambito energetico possono fornire ai propri clienti, su questa base, elementi significativi su cui basare le decisioni e valide previsioni sulla redditività del sistema energetico progettato.

SMA a Intersolar, intervista a Valerio Natalizia

Per una assistenza proattiva è invece disponibile SMA Smart Connected, un sistema centralizzato che mette in comunicazione i dispositivi con la centrale operativo. L’obiettivo è quello di prevenire o individuare rapidamente possibili malfunzionamenti, per ridurre al minimo eventuali fermo macchina.

Non solo, SMA sviluppa e progetta i propri dispositivi per facilitarne l’installazione e sviluppa tutorial mirati per gli installatori: guide passo passo che aiutano i partner a portare a termine le procedure più comuni. Non manca il supporto virtuale grazie alla realtà aumentata dei Google Glasses.

Come procedono le attività di revamping?
Si tratta di attività molto importanti, una voce determinante del fatturato in questi ultimi anni. Nel tempo è stato dimostrato come l’acquisto di materiale di dubbia qualità o dal prezzo esageratamente basso non rappresenti la giusta strategia. Nel lungo periodo, infatti, guasti e rotture, nonché una bassa resa complessiva, possono ridurre nettamente la produzione di energia, con risultati disastrosi in termini di rientro degli investimenti e producibilità.
Per supportare i clienti e intervenire tempestivamente in caso di emergenze, SMA può vantare un team dedicato capace di ottimizzare gli impianti e realizzare soluzioni su misura.

SMA a Intersolar, intervista a Valerio Natalizia

Storage, come evolve il dialogo con partner e installatori?
Per il mercato italiano abbiamo presentato lo SMA Energy System-HOME M. L’obiettivo è quello di offrire agli installatori e agli utenti finali la possibilità di avere un unico interlocutore tecnico-commerciale, con un evidente vantaggio in termini di costi e riduzione dei tempi.
È possibile acquistare dei pacchetti all-inclusive comprendenti, oltre all’inverter (SMA Sunny Boy e Sunny Boy Storage SMA) anche tutti i prodotti (BYD Battery Box, Sunny Home Manager) e servizi correlati (SMA Smart Connected, SMA Sunny Portal, SMA Sunny Places) per poter gestire in modo ottimale l’energia autoprodotta e ottenere un risparmio sul consumo energetico che può arrivare fino al 100%.
Il pacchetto all-inclusive include video tutorial studiati ad hoc per supportare il processo di progettazione e installazione e garantisce all’installatore un accesso diretto al servizio di assistenza SMA. Tutti i prodotti e servizi inclusi nel sistema saranno coperti da garanzia decennale. L’acquisto del pacchetto permette infine di avere un risparmio economico rispetto all’acquisto dei singoli prodotti e servizi.

Il partner program di SMA punta a consolidare il rapporto con i partner esistenti, privilegiando la formazione e l’elevata qualità del servizio offerto all’elevato numero di affiliati. Si bada dunque alla sostanza e alla professionalità dei partner, senza rincorrere volumi di vendita o elevati tassi di adesione tra gli installatori.
SMA offre seminari e momenti di formazione lungo tutto l’anno; strumenti utili che aumentano le competenze dei partner e favoriscono la crescita professionale, a tutto vantaggio delle imprese e dei clienti finali.