Ingecon Sun Storage 1Play TL M, l’inverter ibrido di Ingeteam

Ingecon Sun Storage 1Play TL M, l’inverter ibrido di Ingeteam

Ingeteam svela l’inverter ibrido Ingecon Sun Storage 1Play TL M, un device versatile con ingressi per batteria e due ulteriori input per i pannelli fotovoltaici.
Stiamo parlando di un dispositivo evoluto dove ogni input fotovoltaico beneficia di uno specifico algoritmo di inseguimento del punto di massima potenza. L’inverter è così ideale per raccogliere la massima quantità di energia delle installazioni fotovoltaiche da tetto, per l’autoconsumo e in caso di pannelli solari posizionati con due diversi orientamenti.

Un ulteriore vantaggio è che l’inverter ibrido Ingecon Sun Storage 1Play TL M include l’EMS (Energy Management System), rendendo possibile implementare modalità avanzate di operazione, come l’autoconsumo e facilitando il monitoraggio del sistema tramite l’applicazione per smartphone Ingecon Sun Monitor.

In aggiunta, è disponibile un’applicazione che permette facilmente da remoto la messa in servizio, il settaggio e l’aggiornamento del firmware dell’inverter tramite computer, tablet o smartphone.

Questo nuovo inverter è adatto sia per sistemi connessi alla rete che per impianti stand-alone. In questo ultimo caso, l’inverter ibrido è in grado di generare la rete.
Per i sistemi connessi in rete, l’inverter dispone della funzione di back-up così che, nel caso di interruzione di rete, la carica necessaria possa essere generata dalle batterie e dai pannelli fotovoltaici.

Proprio come il modello precedente, il nuovo inverter ibrido Ingeteam è compatibile con le batterie a piombo e a ioni di litio, ed è anche compatibile con i sistemi di stoccaggio prodotti dai principali produttori del mercato. L’inverter sarà disponibile da maggio 2020 in due versioni: 3 kW e 6 kW.