SMA Power Plant Manager abilita l’energia del futuro

SMA Power Plant Manager abilita l’energia del futuro

Power Plant Manager di SMA rende conformi le grandi centrali fotovoltaiche e consente di assicurare connettività e protezione dei dati.
L’architettura sfrutta la piattaforma SMA ennexOS, già disponibile da tempo e si occupa di monitorare, ottimizzare, gestire e visualizzare la produzione energetica degli impianti. In questo modo il gestore ha la garanzia di un rispetto permanente dei requisiti di rete, oltre al controllo diretto in vista di future integrazioni con grandi accumulatori e altri generatori di energia.

Andreas Paetzold, Platform Product Manager SMA
Il nuovo SMA Power Plant Manager ottimizza le centrali elettriche da fonti rinnovabili perché siano conformi ai requisiti di una produzione energetica decentralizzata e ibrida e in grado di commercializzare in modo flessibile l’energia. Power Plant Manager esegue integralmente la gestione della potenza e dell’energia di centrali fotovoltaiche con o senza sistemi di accumulo, di grandi soluzioni storage collegate alla rete, di sistemi fotovoltaico-diesel e di microreti complete. Oltre agli inverter per batterie SMA, in grado di sostenere sistemi ad isola, sono disponibili anche le funzioni tipiche di una centrale elettrica come, ad esempio, black-start, sincronizzazione automatica della rete e alimentazione di corrente sostitutiva.

Con SMA Power Plant Manager è possibile visualizzare tutti i flussi di energia attuali e passati del sistema, sia a livello dell’intera centrale sia per il singolo dispositivo. Grazie alla possibilità di accedere ai dati di esercizio e ai parametri di tutto il sistema si riducono i tempi di messa in servizio e manutenzione.

Il gestore dell’impianto ha sempre sotto controllo l’efficienza dell’intero sistema energetico anche in Sunny Portal, la soluzione professionale di monitoraggio di SMA, grazie a dashboard chiari e a numerosi strumenti di analisi. Aggiornamenti periodici del software mettono a disposizione nuove funzioni e garantiscono il funzionamento sicuro dell’impianto.

Il nuovo SMA Power Plant Manager regola la produzione di energia, l’accumulo e il consumo nel punto di connessione. In questo modo la centrale elettrica è sempre conforme ai requisiti previsti dai gestori di rete e dalle autorità di regolamentazione del mercato energetico per la gestione da remoto, la gestione dell’immissione in rete e dei carichi e la stabilizzazione della rete tramite le funzioni di regolazione della tensione e della frequenza.