Il rimorchio solare di OkSolar per ambienti difficili

Il rimorchio solare di OkSolar per ambienti difficili

Oksolar propone il rimorchio solare progettato per produrre energia in situazioni ambientali difficili e di emergenza, per esempio per campi profughi. È utilizzato in tutti gli Stati Uniti e nel mondo da FEMA, DHS Department of Homeland Security, per siti di disaster recovery, dalla Croce Rossa. Ma anche in Unione Europea, nei campi per rifugiati e presso la NATO.

Il rimorchio solare ha un’uscita giornaliera stimata a 34Kw 120VAC 60Hz e la sovratensione AC è pari a 6Kw, con configurazioni disponibili da 120VAC, 230VAC, trifase.

Si tratta di un sistema TMSPDC (Transportable Modular Power Storage): trasportabile, semplice, robusto, che ben si adatta ad ambienti difficili, anche di tipo militare, e una posizione dei moduli solari automatici auto-dispiegabili.

La linea di unità di energia solare trasportabile (TMSPDC) fornisce energia fotovoltaica autonoma: fornisce energia AC praticamente ovunque ci sia il sole. I sistemi sono completamente assemblati e testati in fabbrica per un uso immediato sul campo.

Gli sforzi in situazioni di emergenza sono spesso ostacolati dalla mancanza di elettricità. Le unità TMSPDC sono progettate per riempire il vuoto fino a quando l'energia elettrica non viene ripristinata, o continuare in modo stazionario. Possono fornire refrigerazione per le forniture mediche, i sistemi di filtraggio dell'acqua possono essere resi operativi, e le apparecchiature di comunicazione possono essere alimentate per aiutare nel processo di recupero.

Il montaggio è davvero rapido, le unità mobili richiedono pochi minuti per essere montate e messe in funzione. Si parcheggia il rimorchio, si accende l’unità e di accendono i bracci di sollevamento per raggiungere l’angolo di orientamento desiderato.

Caratteristiche

I pannelli fotovoltaici. I pannelli solari modulabili ad alta efficienza forniscono un'uscita di ampere-ora per watt più alta rispetto ad altre tecnologie, includono una doppia protezione a diodi di bypass e permettono un'espansione per accogliere carichi maggiori.

Mentre l’inclinazione della matrice è facilmente regolabile per massimizzare l'energia solare.

Il centro di controllo. L'involucro di controllo è una scatola d'acciaio NEMA 3R verniciata a polvere che ospita i componenti di distribuzione dell'energia (controller/distribuzione DC, inverter e distribuzione AC), i sezionatori, il monitor di sistema e i terminali dei cavi appropriati. L'involucro è dotato di prese d'aria a prova di pioggia e di una presa elettrica protetta contro i guasti a terra. È anche disponibile un'attrezzatura opzionale per il monitoraggio da remoto.

Gli inverter sono a onda sinusoidale ad alta efficienza, controllati da microprocessore, con caricabatterie a tre stadi e compensato in temperatura. L’efficienza di conversione di picco è pari al 96%, con circuiti di protezione e display LCD con menu utente e di configurazione.

DC Controller. Stato solido, bassa frequenza, controllo della carica solare modulato a larghezza d'impulso con compensazione della temperatura della batteria e disconnessione notturna automatica. L'interfaccia DC del cliente è conforme allo U.S. National Electric Code e fornisce facile accesso e flessibilità per requisiti di carico DC multipli.

Il pannello di distribuzione AC. Anche il pannello degli interruttori AC di uscita è conforme allo U.S. National Electric Code e fornisce protezione dalle sovratensioni e flessibilità per molteplici requisiti di carico AC.

DC Combiner Box. Fornisce disconnessioni del circuito fotovoltaico e protezione da fulmini e sovratensioni per le apparecchiature elettroniche. La batteria è sigillata e offre prestazioni senza manutenzione. Il sistema di controllo mantiene le batterie tra il 20% e il 100% dello stato di carica.

L’unità di potenza TMSPDC

Ogni unità di potenza TMSPDC offre un sistema completo di conversione di potenza che include un inverter da CC a CA, un caricabatterie e un interruttore di trasferimento CA.

Il design, espandibile per ulteriori unità, può essere aggiunto in qualsiasi momento sia in parallelo (120 VAC), sia in serie (120/240 VAC), o con configurazioni trifase (120Y208 VAC), permettendo al sistema di essere adattato all'applicazione specifica.

Mentre le configurazioni del sistema possono essere sotto forma di utility trailer, container modulari o uffici modulari. Infine, i sistemi elettrici di backup IQUPS sono pacchetti di alimentazione completamente integrati e automatizzati.

Altre caratteristiche

Il piede più piccolo serve per la massima raccolta, immagazzinamento e produzione di energia. I moduli solari sono completamente incapsulati per resistere alle dure condizioni atmosferiche. Gli inverter sono robusti e ad onda sinusoidale pura. I regolatori sono di carica MPPT. Le batterie Gel Deep Cycle sono regolate a valvola, a elettrolita gelificato per carichi pesanti. Gli elementi di fissaggio sono in acciaio inossidabile e le scaffalature in alluminio. La ventilazione dell’unità è attiva e passiva.

E ancora. La chiusura è completa e sicura. Il sistema è rapido, adatto a un utilizzo immediato e resistente alle intemperie che si possono verificare in ambienti ostili o situazioni pericolose. E anche il design è progettato per proteggere il pannello durante il trasporto.