Aggiornamento programma di qualificazione dei moduli PVEL

Aggiornamento programma di qualificazione dei moduli PVEL

Test di bancabilità in laboratorio per minimizzare il rischio della tecnologia fotovoltaica sul campo

Sono entusiasta di condividere l'ultima versione del programma di test di punta di PVEL per i moduli fotovoltaici, il PV Module Product Qualification Program (PQP). Da quando il nostro programma è stato istituito nel 2012, le esigenze degli investitori, degli sviluppatori di progetti e dei proprietari di beni si sono evolute in modo significativo. E i nostri test si sono evoluti a loro volta.

All’avanzare della tecnologia, nuovi dati dal campo diventano disponibili e la ricerca viene condotta, PVEL raccoglie il feedback del mercato e informa con aggiornamenti periodici dei PQP. Questo processo assicura che i test continuino a generare i dati utili alla diffusione del solare in tutto il mondo. Ecco gli ultimi aggiornamenti.

  • Test della grandine. La sequenza di stress da grandine è stata informata dalle valutazioni di PVEL di progetti danneggiati dalla grandine sul campo. Valuta la capacità dei moduli fotovoltaici di resistere alla grandine e valuta il potenziale di perdita di potenza a lungo termine.
  • Test di stress meccanico su inseguitore. Il nuovo protocollo aggiuntivo opzionale per la sequenza di stress meccanico utilizza una configurazione di montaggio su inseguitore per informare meglio le decisioni di approvvigionamento per i progetti utility-scale.
  • Simulazioni PAN ampliate nei rapporti PQP. Stiamo integrando i rapporti PAN con simulazioni basate sulle specifiche tecniche fornite dal produttore, il che supporta la convalida delle schede tecniche. Stiamo anche aggiungendo nuove simulazioni per progetti montati su inseguitori.
  • Protocolli di test semplificati per un reporting più rapido. Abbiamo aggiornato le sequenze di degradazione indotta dal potenziale, stress meccanico e durata del backsheet per migliorare l'efficienza dei test senza compromettere l'integrità dei dati. I nuovi protocolli permettono a PVEL di fornire i risultati dei test critici più rapidamente.

Aggiornamento programma di qualificazione dei moduli PVEL

Cosa significa il PQP aggiornato per il mercato solare a valle e per i clienti produttori di PVEL?

PVEL rilascia regolarmente aggiornamenti ai PQP, e i nostri ultimi miglioramenti sono progettati per affrontare le importanti preoccupazioni dei partner e clienti produttori. Attraverso ogni iterazione del PV Module PQP, gli obiettivi del nostro programma di test di punta sono rimasti gli stessi:

  1. Fornire agli sviluppatori di progetti solari, agli investitori, ai proprietari di beni e ad altre parti interessate dati indipendenti e coerenti sull'affidabilità e sulle prestazioni che guidano la due diligence tecnica e gli acquisti strategici.
  2. Riconoscere in modo indipendente i produttori che superano i concorrenti nella qualità e nella durata dei prodotti.

Con questi obiettivi in mente, ogni prodotto sottoposto al PQP inizia con un testimone di fabbrica. Le distinte dei materiali di tutti i campioni di test PQP sono identificate e ogni fase del processo di produzione è documentata - dall'apertura del processo delle materie prime all'avvolgimento del pallet completato con nastro antimanomissione. Conduciamo i test PQP nello stesso modo, utilizzando attrezzature calibrate in modo coerente e ambienti di test coerenti. Questo processo permette un benchmarking basato sui dati e confronti livellati tra diversi prodotti e produttori.

Come sempre, i rapporti del PV Module PQP sono gratuiti per le aziende che si iscrivono come partner a valle di PVEL e si uniscono alla nostra rete. Questi rapporti sostituiscono le ipotesi sulle prestazioni e l'affidabilità dei moduli fotovoltaici con dati empirici che possono aiutare gli acquirenti di moduli fotovoltaici a selezionare i prodotti ottimali per i propri progetti.